Entra in chat per chiacchierare in liberta'




danielebucci copryght 08 Wuwuwu.eu - Indice di ricerca italiano pallavolo cepagatti
 





1. La barca non varo' quel giorno: aveva il mal di plancia!


2. Lo sai come si riconosce un carabiniere in un sottomarino?... E' quello che ha il paracadute!!

3. Un carabiniere sta facendo una crociera su una nave, quando questa urta uno scoglio e incomincia a inabissarsi. E' disperato, ma per fortuna un marinaio lo prende sotto la sua custodia e gli dice: "Vieni con me e fai come faccio io". Il marinaio prende un'ascia e con pochi colpi decisi recide le funi di una barca di salvataggio. Allora anche il carabiniere prende un'ascia e comincia a dare dei gran colpi sulla barca facendola a pezzi. Il marinaio, inorridito, gli chiede: "Ma che fai?". E il carabiniere: "Ti aiuto a fare la zattera!".

4. Colmo per un marinaio: salpare con il morale a terra.

5. Cosa fa una cavalla arrapata in riva al mare? Aspetta i cavalloni!

6. Cosa fanno i galli al mare? Galleggiano.

7. Rosalia e' una siciliana che abita a Messina; e' molto bella, ma anche molto povera. Il suo sogno e' di diventare una grande attrice di Hollywood, ricca e famosa e quindi il suo piu' grande desiderio e' quello di raggiungere l'America, ma il costo del viaggio per lei e' proibitivo. Finche' un giorno girondolando per il porto conosce un marinaio a cui confida i suoi sogni. "Ma cara Rosalia" dice il marinaio "un sistema ci sarebbe per arrivare in America. La mia nave parte proprio domani per New York e se tu ti nascondi nella mia cabina potresti fare il viaggio da clandestina. In fondo sono una ventina di giorni!". Rosalia, che pero' non e' ingenua, chiede se il marinaio vuole qualche cosa in cambio e naturalmente questi le dice: "Beh, certo, tu dovrai essere molto carina con me per tutto il viaggio". Il desiderio di Rosalia di cambiare vita con tante prospettive piu' rosee fa si' che l'indomani si trovi a bordo della nave e si nasconda nella cabina del marinaio. Tutte le notti (e qualche giorno) lei si concede al marinaio. Dopo una ventina di giorni, immaginando oramai di essere in vista della costa americana, lascia la cabina e al primo passeggero che incontra chiede: "Mi scusi, quanto manca a New York?". E l'uomo: "New York? Ma questo e' il traghetto Messina-Villa San Giovanni!".

8. Una grossa petroliera lascia il porto per il suo lungo viaggio che durera' mesi e mesi. A bordo il capitano, il secondo ufficiale alla sua prima lunga traversata e 300 marinai ... e nessuna donna. Gia' dopo pochi giorni il secondo ufficiale si lamenta della mancanza delle donne: "L'avevo detto che dovevamo imbarcare anche qualche donna. E ora come faremo a resistere tanti mesi?". Il capitano lo consola: "Non si preoccupi! In caso di necessita' abbiamo il cuoco cinese". "Ma che scherziamo? Io sono un uomo vero!". Cosi' il secondo ufficiale resiste per le prime settimane, ma alla fine torna dal capitano e gli dice: "Ok, non ce la faccio piu'! vada per il cuoco cinese, pero' a patto che non lo sappia nessuno". E il capitano: "Beh, proprio nessuno non e' possibile. Lo sapranno almeno in sette". "E perche' in sette?". "Eh si': io, lei, il cuoco cinese ... e i quattro che lo tengono fermo!".

9. Un marinaio sbarca incautamente in un'isola abitata da numerosi aggressivi granchioni. I crostacei lo assalgono in massa e gli si attaccano agli arti inferiori. Soccorso dai compagni e portato all'infermeria della nave il marinaio si sente prescrivere la seguente cura dal medico di bordo: "Vai a fare quattro passi". "E perche'?". "Cosi' ti sgranchisci le gambe!".

10. Perche' le vie del mare sono tutte scassate? Perche' sono ... rotte!
11. Il mare e' salato perche' e' pieno di acciughe.

12. Sognavo di entrare in Marina, ma Lei non voleva.

13. Reclutamento in marina. "Lei sa nuotare?". "Perche' sono finite le navi?".

14. Il marinaio spiego' le vele al vento, ma il vento non capi'.

15. Cosa fanno una Suzuki, una Kawasaki e una Yamaha in riva al mare? Aspettano l'Honda!

16. Dopo anni di naufragio in un'isola deserta viene salvato e intervistato: "Beh, si e' annoiato a stare tanti anni da solo?". "Normalmente no! Ma la Domenica non sapevo cosa fare!".

17. A causa di un naufragio si ritrovarono su un'isola deserta un uomo e Claudia Schiffer. Tra loro nasce una storia. Dopo qualche mese il tipo le dice: "Senti tutto cio' e' molto bello, tu sei proprio carina, ma sento il bisogno di un diversivo. Ti dispiacerebbe se ti vestissi da uomo?". "Ma come ti salta in mente? Io, Claudia Schiffer, simbolo della bellezza femminile mi dovrei vestire da uomo?". "Dai, non ti arrabbiare, su quest'isola ci siamo solo noi, su accontentami...". Dopo molte insistenze Claudia acconsente, si veste da uomo e per un po' le cose vanno bene. Dopo qualche tempo ritornano sull'argomento: "Va bene che tu sei vestita da uomo, ma, sempre per cambiare, non potresti anche parlare da uomo?". "Io con un vocione maschile? Mai..."."Ma dai, ci siamo solo noi su quest'isola... se non ci accontentiamo a vicenda per queste piccole cose!...". Di nuovo dopo molte insistenze la ragazza acconsente, e quando lo incontra parla con voce maschile. Passato un po' di tempo si ripete la storia: "Va bene che sei vestita da uomo e parli da uomo, ma non potrei chiamarti... che ne so... Mario!". "Ma sei impazzito! Io dovrei chiamarmi Mario?!". "No, no, non ti arrabbiare, solo mi piacerebbe che qualche volta io ti potessi chiamare Mario, sai, tanto per cambiare... E' tutto cosi' uguale su quest'isola!". Dopo molte insistenze Claudia (Mario), un po' controvoglia, acconsente. Passa ancora un po' di tempo, e, mentre sono in giro per l'isola, si incontrano. Allora l'uomo si avvicina e dice: "Senti Mario, lo sai che mi sono fatto la Schiffer?".

18. Il Dio del mare e' Nettuno? Ma non e' pottibile, qualcuno dovra' pur ettere!

19. Cosa fa una donna grassa sulla spiaggia ? Una rotonda sul mare!

20. Al largo di Pago-Pago fu raccolto un naufrago che diceva "Grazie Grazie".
21. Secolo XVII. Il capitano di una nave riceve cattive notizie: "Capitano, una nave pirata si sta avvicinando!". E il capitano: "Non preoccupatevi, siate forti, li possiamo battere! Portatemi la mia camicia rossa!". Il capitano prende la sua spada e cosi' pure i marinai e dopo furiosa battaglia i pirati sono respinti. La sera i marinai parlano degli avvenimenti del giorno. Sono molto fieri del loro capitano che si e' battuto con molto coraggio contro i pirati. Ad un certo punto uno di loro chiede al capitano: "Ma perche' avete chiesto prima della battaglia la vostra camicia rossa?". E il capitano: "E' semplice. La camicia e' dello stesso colore del sangue, per cui se sono ferito voi non ve ne accorgete e cosi' non avete paura e siete piu' forti!". Ovviamente tutti approvano il saggio comportamento del capitano. Alcuni giorni dopo sono avvistate numerose navi di pirati e la cattiva notizia e' portata al capitano. Ma il capitano urla ai suoi marinai: "Non e' nulla! Portatemi i miei pantaloni marron!".

22. Colmo di un marinaio N.2: navigare in un mare di guai.

23. I gabbiani, come noto, seguono le navi in attesa dei rifiuti alimentari che vengono gettati da esse. Nave da crociera americana: 1.500 gabbiani al seguito. Nave greca: 1.000 gabbiani al seguito. Nave ebraica: due gabbiani al seguito. Nave genovese: un gabbiano che vola con un'ala sola: sotto l'altra ha la merenda!

24. Intervistiamo il comandante del sottomarino atomico Triton, rimasto in immersione per ben sei mesi. "Ci dica, comandante, quali sono state le difficolta' di questa impresa ai limiti dell'incredibile ?". "Il problema piu' grosso e' stato la mancanza di donne. I miei marinai sono tutti dei maschi esuberanti, ben lontana da loro l'idea di diventare gay". "E allora come avete risolto?". "Con la masturbazione, ovviamente!". VI ABBIAMO PRESENTATO: 20.000 SEGHE SOTTO I MARI.

25. Titanic: "Capitano, capitano, quanto e' distante la terra piu' vicina?". "Due miglia, signore". "E in che direzione, capitano?". "Verso il basso..."

26. Se il mare fosse vino, io sarei un sottomarino.

27. Perche' la maggior parte dell' equipaggio del TITANIC e' morto? Perche' non ha fatto l' antiTITANICa !!!

28. Il seguito di Titanic si intitola: La Sirenetta... In fondo al mar, in fondo al mar....

29. Cosa fa l'albero maestro su un veliero? Spiega le vele agli altri alberi.

30. Un giorno un tizio decide di fare un'immersione nelle acque di un lago. Sta osservando l'ambiente marino a 8 metri sott'acqua quando nota un altro tizio alla stessa profondita', ma senza l'attrezzatura da sub. Irritato e sentendosi sminuito il nostro tizio scende a 15 metri sott'acqua, ma l'altro tizio, pur senza bombole o altre attrezzature da sub, lo segue. Il tizio e' ancora piu' irritato e confuso e allora prende la lavagnetta subacquea e col suo gessetto da sub scrive: "Ma come fate a stare a questa profondita' senza nessun equipaggiamento?". Il tizio prende la lavagnetta, cancella quello che l'altro ha scritto e scrive a sua volta: "Sto affogando, brutto imbecille!!".
31. Un passeggero in prima classe del Titanic: "Cameriere, un po' di ghiaccio, per favore!"

32. Questa estate sono andato a trovare un amico che finalmente si e' fatta una villa al mare. Quando sono arrivato l'ho trovato sul cancello di entrata che cambiava l'insegna del nome della villa. Allora gli ho chiesto: "Ma come mai cambi il nome alla tua villa? 'La Conchiglia' mi sembra un nome ben azzeccato!". E lui: "Sembrava anche a me. Ma sono stufo di sentirmi dire dagli amici che mi vengono a trovare: 'E' in casa il mollusco'?".

33. Ho una vasta collezione di conchiglie, che tengo sparse per le spiagge di tutto il mondo (Steven Wright).

34. Un marinaio comandante di un mercantile amava moltissimo le ragazzine e il suo desiderio principale era quello di farsi una vergine. Cosi' decise di accogliere sulla sua nave una ragazzina di... 10 anni, di allevarla come una figlia e aspettare che essa compisse i 18 anni. Passano gli anni e finalmente arriva il momento tanto atteso: il capitano, nella propria cabina, a letto con la ragazza si unge l'arnese con la vaselina, suscitando l'attenzione della "compagna" che, incuriosita chiede il motivo dell'azione. Il capitano, teneramente risponde: "E' per non farti male, tesorino!". Al che la ragazza altrettanto dolcemente gli risponde: "Come sei caro! I tuoi marinai in tutti questi anni non ci hanno mai pensato!"

35. Come escono 3245 cinesi dal Mar Rosso? Bagnati

36. Lo psichiatra della marina stava visitando un potenziale futuro marinaio. Chiese alla giovane recluta: "Cosa faresti se ora, affacciandoti alla finestra, vedessi una nave da guerra che si avvicina lungo la strada?". "Sparerei un siluro e la affonderei!". "E dove andresti a prendere il siluro?" "Nello stesso posto in cui lei e' andato a prendere la nave!"

37. L'italiano indeciso sul dove andare in vacanza: "Mario Monti".

38. Perche' il mare non e' affatto stupido? Perche' e' ... navigato.

39. Cosa fa una penna a sfera sopra l'acqua? Il biroscafo. E sotto l'acqua? Il palombiro.

40. Se quelli che vanno al mare a fare i bagni si chiamano bagnanti, come si dovrebbero chiamare quelli che vanno in piscina? (Fichi d'India)

41. Che differenza c'e' tra una nave e una vergine? La nave deve mantener-la-rotta, la vergine deve mantererla-sana.

42. Qual e' il mare piu' alcoolico? Il Martini.

43. Uno si presenta al concorso di carabiniere e aspetta il suo turno. Ad un certo punto esce uno che ha gia' sostenuto l'esame e gli chiede cosa gli abbiano chiesto e quello risponde: "I mari d'Italia". "Oh Dio, io non li so! Come faccio?". "Semplice" gli risponde l'altro "scriviteli sulla fodera del cappotto. Quando entri ti levi il cappotto, lo pieghi sulle ginocchia e non devi far altro che leggere". E cosi' fu e quando gli domandarono i mari d'Italia quello subito attacco': "Mar Ionio, Mar Tirreno, Mar Adriatico... MARZOTTO".

44. Perche' ci sono i comparti a tenuta stagna nei sottomarini dei carabinieri? Per tenere fuori i pesci.

45. La signora Brown e' su una nave da crociera, avvicina il capitano e gli chiede: "Mi scusi, capitano, questa e' la mia prima crociera e mi stavo chiedendo se le imbarcazioni di questa stazza affondano spesso". E il capitano, con lo sguardo fisso all'orizzonte: "No, mai piu' di una volta".

46. Qual e' il mare piu' sporco? Il marciume.

47. Sul transatlantico il capitano dice: "Ho una notizia buona e una cattiva". "Dici prima quella buona". "Vinceremo 11 premi Oscar".

48. Buon marinaio e' quello capace di tirarsi fuori dai guai. Vero marinaio e' quello che nei guai non ci si mette.

49. Le spugne crescono nel mare. Mi chiedo quanto piu' profondo sarebbe il mare se questo non accadesse. (Steven Wright)

50. E' un bel mestiere fare il marinaio: un giorno a New York ed il giorno dopo a Saigon o nel cuore dell'Africa. 51. Dal diario dell'avvenente passeggera di una nave da crociera:

- Lunedi': magnifica giornata, la nave e' splendida, ho conosciuto il comandante.

- Martedi': il comandante mi ha sorriso.

- Mercoledi': il comandante mi fa la corte.

- Giovedi': la corte del comandante si fa sempre piu' serrata.

- Venerdi': il comandante dice che se non saro' sua fara' certamente colare a picco la nave.

- Sabato: ho salvato la vita di milleottocento persone.








E' NATA UNA




CI SONO STATI 26937 visitatoriIN QUESTO SITO
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=
FRANCAVILLA AL MARE (CH) - 66023 - VIA FELTRINO - tel. 085 4913506